Partner

Tomasetto Achille Spa: leader nella componentistica meccanica di qualità per sistemi GPL e Metano - made in Italy

Da oltre 30 anni, la nostra azienda è conosciuta come azienda leader nella progettazione e produzione di componenti meccanici per sistemi GPL e Metano per autoveicoli. 
La qualità dei nostri prodotti e processi e l'elevata flessibilità nel rispondere ai cambiamenti del mercato sono stati la chiave del nostro successo e della nostra reputazione per oltre 30 anni.

Fondato nel 1982 e tuttora guidato dal suo fondatore, il Sig. Achille Tomasetto, la Società è situata nel nord-est dell'Italia, a 15 km da Vicenza ea 70 km da Venezia.

La nostra azienda è riconosciuta a livello mondiale per la tecnologia, la qualità e l'affidabilità dei prodotti, nonché per l'efficienza nel fornire un servizio ai clienti. Alla ricerca di miglioramento continuo, soddisfazione del cliente, elevata flessibilità e investimenti in tecnologie sono, da 30 anni, le linee guida della nostra azienda.

L'esperienza acquisita in passato è, al giorno d'oggi, la chiave per lo sviluppo di prodotti nuovi e affidabili e tecnologie innovative in grado di soddisfare le richieste dei nostri clienti e proiettare l'azienda nelle sfide future dei mercati internazionali.

DYMCO, azienda Koreana leader nel segmento GPL e Metano per autotrazione, ha investito il massimo sforzo per la ricerca e lo sviluppo dei prodotti GPL / CNG / LNG per 20 anni dalla sua creazione nel 1989.
 
Negli anni ha cercato di gestire il suo business sul controllo della qualità e sulla soddisfazione clienti, promuovendo il valore del marchio di "DYMCO" nel mercato globale che include Sud-Est asiatico, Australia, Stati Uniti, Canada attraverso la ricerca e lo sviluppo coerente, così come gli investimenti in impianti e attrezzature.
 
I suoi inettori sono concepiti con tecnologia automotive, garantiti 100.000 e in USA hanno ottenuto la certificazione EPA.
 
 

Rail S.r.l., azienda tutta made in Italy, si presenta sul mercato delle forniture di componenti per sistemi GPL e Metano, in particol modo con una vastissima gamma di inettori, dall'inizio del 2016.

Una delle caratteristiche che contraddistingue la RAIL dai suoi competitors è la sua flessibilità nel perfezionare e/o modificare i suoi componenti in base alle esigenze tecniche e commerciali dei suoi Partner.

Ad oggi è la azienda che vanta la più alta gamma di iniettori, per uso GPL e Metano, della sua categoria.

I test e gli sviluppi fatti in laboratorio, hanno stabilito che i suoi prodotti, hanno superato di gran lunga 500 milioni di cicli, valore che si traduce in alta affidabilità nel tempo.

Auto-Hak è società polacca che dal 1976 produce ganci di traino per autovetture e furgoni. 
Oggi produce ganci per oltre 1000 modelli di auto avvalendosi di oltre 140 lavoratori qualificati. 
Auto-Hak ha circa 1000 clienti regolari in Polonia, inoltre collabora con aziende estere provenienti da Germania, Bulgaria, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Danimarca, Irlanda, Svezia, Lituania, Lettonia, Bielorussia, Ucraina, Russia e Israele.
Il loro successo professionale si basa interamente sulla forte motivazione per il raggiungimento degli obiettivi impegnativi. In particolare, concentrato sullo sviluppo tecnologico continuo, che garantisce la produzione di alta qualità. 
L'alta qualità dei nostri prodotti ha ricevuto numerosi riconoscimenti oltre certificazioni di approvazione ministeriale c'è anche la certificazione ISO 9001: 2000 Sistema di Qualità.
 
Multispark, LLC è una società californiana che progetta,produce, brevetta, commercializza un nuovo tipo di candela prestazionale chiamata PowerSTAR®.
Multispark, LLC ha sviluppato questo prodotto per possessori ed operatori di moto e auto appassionati, che vogliono ottenere migliori prestazioni dai loro motori con costi minimi.
 
Le aziende oggi utilizzano diverse tecnologie per la produzione di candele più durature.
Platino, iridio e ittrio sono utilizzati come elettrodi centrali, in combinazione con leghe di nichel.
Gli elettrodi centrale in platino sono stati utilizzati dal 1982. L’Iridio è un metallo utilizzato più recentemente e ha prodotto alcuni dei più sottili elettrodi centrali. Con l'uso di questi metalli si ottiene meno usura del materiale causata dallo scoccare della scintilla. Mentre questi stessi metalli in genere non garantiscono effettivamente di ottenere maggiori prestazioni pur avendo un elettrodo più fine che produce una scintilla concentrato. Questo però aiuta aumentare la longevità della candela da circa 30.000/45.000 a 60.000/100.000 Km.
Alcuni produttori utilizzano molteplici motivi per aumentare meglio la longevità e ridurre al minimo il numero di accensioni irregolari.
Con l'uso di questi metalli la curva usura per la candela è esteso al punto che molto più difficile per l'utente rendersi conto che le prestazioni del loro veicolo siano diminuite.
L’automobilista medio non porterà la propria auto in assistenza a meno che non ci sia un guasto o appare una SPIA o un servizio di promemoria sul proprio cruscotto. Questo è il motivo principale per cui questi metalli sono utilizzati in auto di oggi.
Le candele convenzionali hanno un solo filo piegato L o elettrodo di massa J. I cosiddetti connettori multi-terra hanno due, tre, o addirittura quattro per candela. Tuttavia, indipendentemente dal numero di elettrodi di massa, c'è solo una scintilla di accensione per ogni comando del sistema di accensione. La scintilla troverà sempre il percorso della minor resistenza a terra. In questo caso si otterrà solo una scintilla da un elettrodo a terra. Indipendentemente dal numero di elettrodi di massa, l’energia che avviene della combustione è determinato da:
Rapidità di accensione della miscela aria-carburante
La velocità (fronte di fiamma) espansione nella camera di combustione del kernelfiamma esplosivo.